Biografia


 

Massimo Montorsi nasce a Modena in una famiglia di artisti dilettanti. Durante l'infanzia trascorre lunghi periodi nella casa di campagna della nonna materna a Spilamberto, dove ha modo di vedere dipingere il nonno adottivo Vittorio, manifestando un primo interesse per la pittura. Anche lo zio Camillo, sua madre Franca e i suoi cugini dipingono. Nonostante ci? alle medie esce con una sufficienza stretta, a causa della sua insofferenza per le regole troppo rigide imposte dal sistema scolastico.

Nel 1988, dopo vari anni di esperienza come fotografo artistico, inizia ad interessarsi ai maestri impressionisti e a Vincent van Gogh, di cui esegue per studio numerose copie. In seguito affianca alla pittura ad olio il pastello e il carboncino. L'incontro col Maestro Marco Grimandi rafforza in lui il gusto per l'immediatezza dell'esecuzione dal vero. Quando tratta il paesaggio, l'assenza costante della figura umana e di qualsiasi sua manifestazione, sembra voler isolare la natura dall'interferenza dell'uomo, per trasmetterne la forza, l'intensit? i colori. I numerosi viaggi lasciano ognuno un segno indelebile nella sua arte. Il paesaggio, primo soggetto prediletto, viene successivamente affiancato dai ritratti di modelle in posa in atelier o colte in seducenti gesti quotidiani di indubbia comunicativa. La sua incessante ricerca pittorica lo porta ad affrontare complesse scene notturne, bar affollati e situazioni bizzarre e ad orientarsi verso una composizione pi?meditata, superando i limiti imposti dall'esecuzione dal vero.

Massimo Montorsi vive nel borgo di Savignano sul Panaro, dove ha l'atelier e l'esposizione.

 


For the longer term we have to find that the chance to see, study and replica watches sale experience watch making in much greater detail must be granted to an ever-growing audience. And this is where this show truly excelled. It provided visitors - of the public and journalists alike - equally easy access to all participating brands. What I mean by replica watches uk easy access is that throughout the event there was a chance of personally meeting several of one's favorite brands and getting a more practical understanding of their background and their products as well. Thanks to the layout of the booths people could replica watches sale go up to meet the representatives of every exhibiting company and often personally meet the CEOs and/or founders of their favorite brands. But the show offered even more than just that. A handful of minor and major companies chose to rolex replica uk highlight one of the crafts that they practice in-house, hence replica watches sale providing visitors the special opportunity to experience some of the most amazing professions in high-end replica watches sale watch making.